Alessandro Nesta
Alessandro Nesta (Foto acperugiacalcio.com)

NEWS MILANAlessio Romagnoli è stato più volte indicato come uno dei potenziali eredi di Alessandro Nesta, un accostamento sicuramente impegnativo. L’attuale capitano del Milan, comunque, nella scorsa stagione è cresciuto molto e può migliorare ancora tanto.

Proprio Nesta ha parlato oggi del difensore che in rossonero ha ereditato anche il suo numero di maglia, il 13. Queste le sue parole ai microfoni di Radio Radio: «Faccio il tifo per Romagnoli. L’ho conosciuto: è un bravo ragazzo, laziale e gioca nel Milan. E’ forte, per crescere gli serve un po’ di esperienza internazionale». Sandro è convinto che giocando alcuni match in più in ambito extra-italiano ci sia la possibilità per Alessio di migliorare ulteriormente. Ha ragione.

Sicuramente l’aver avuto affianco Leonardo Bonucci è stato di aiuto a Romagnoli nella passata stagione. In questa l’ex Roma è capitano e pertanto ha responsabilità da leader. Dovrà guidare lui la difesa e trascinare i compagni. Non sappiamo se potrà raggiungere o meno il livello di Nesta, decisamente alto, però siamo sicuri che l’attuale numero 13 del Milan abbia il talento per essere un top player mondiale del suo ruolo nei prossimi anni. Non rimane che attendere i suoi prossimi step di crescita.

 

Redazione MilanLive.it

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it