Demetrio Albertini
Demetrio Albertini (©Getty Images)

MILAN NEWS – Il nuovo Milan targato Elliott Management convince. La proprietà, subentrata a quella cinese guidata da Yonghong Li, ha dato nuovo entusiasmo a tutto l’ambiente rossonero.

Piace soprattutto la decisione di affidare squadra e società a chi il mondo rossonero lo ha vissuto per tanto tempo, e da protagonista, come nel caso di Gennaro Gattuso e Paolo Maldini. Demetrio Albertini, vecchio ed eterno cuore rossonero, presente l’altra sera all’inaugurazione del Bistrot/Fourghetti a Casa Milan, ha parlato quest’oggi ai microfoni di Milan Tv:

L’ex centrocampista rossonero si è detto felice per il ritorno di Maldini“Mi fa piacere vederlo molto impegnato, ha grande entusiasmo ed esperienza. Conoscendo bene la propria forza, sono sicuro che valorizzerà quello che può dare al Milan. Ne approfitto per fargli un grosso in bocca al lupo”. L’altra grande bandiera è invece Gattuso, il tecnico che ha dato una marcia in più al gruppo attuale: “Ha l’entusiasmo e lo spirito giusto, è la persona ideale per trasferire il senso di appartenenza alla squadra. Ci aspettiamo grandi risultati quest’anno, siamo fiduciosi perché ha anche una squadra competitiva”.

Albertini ha poi detto la sua in merito alla stagione del Milan. Le aspettative sono molto alte, si sa, però tutto si decide nel rettangolo di gioco: “Ripeto, siamo tutti fiduciosi. I tifosi esultano per quello che succede in campo. Il calciatore fa poesia, i dirigenti fanno prosa: speriamo di vedere delle buone poesie in campo”.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it