Gennaro Gattuso Rolando Maran
Gennaro Gattuso e Rolando Maran (©Getty Images)

NEWS MILAN – Il Milan torna a casa dalla trasferta di Cagliari con soltanto un punto. Per fortuna. Sì, perché la squadra rossonera ha seriamente rischiato di perdere alla ‘Sardegna Arena’.

A segnare la rete del pareggio è stato Gonzalo Higuaìn, alla sua prima marcatura da giocatore rossonero. Il suo gol però non è bastato per la rimonta: nonostante l’impegno e l’intensità nell’ultima parte di gara, il Diavolo non è riuscito a trovare il 2-1 anche grazie ad una splendida parata di Alessio Cragno su Suso nel finale. Il pareggio è il risultato giusto per quello che si è visto nei due tempi. Pessimo l’approccio al match dei ragazzi di Gennaro Gattuso, che prendono gol dopo soli sei minuti dal rientrante Joao Pedro e rischiano anche il 2-0: è il palo a negare a Nicolò Barella, protagonista della serata, il doppio vantaggio.

Insomma, poteva andare peggio. Sì, perché il Cagliari, per almeno 20′, ha chiuso i rossoneri nella loro metà campo, con pressing altissimo e intensità. Poi è venuto fuori il Milan, apparso però confusionario nella manovra offensiva. La rete del Pipita è arrivata solo dopo un errore in impostazione del Cagliari: bravo Franck Kessié a crederci, al resto poi ci ha pensato l’argentino. Che ha l’abilità di rendere facile anche le cose più difficili. Come scrive la Gazzetta dello Sport, il centrocampo ha evidenziato troppa staticità: male Giacomo Bonaventura, che ha sprecato anche due chiare occasioni da gol nel primo tempo (sostituito nella ripresa da Tiemoué Bakayoko).

Fuori dal gioco anche Hakan Calhanoglu, che ha rimediato anche un infortunio alla mano. Il turco è stato richiamato in panchina in favore di Samu Castillejo. Che, proprio come contro la Roma, ha vivacizzato un po’ la manovra del Milan. Ottimo l’impatto anche di Bakayoko, il quale ha dato più sostanza al centrocampo. Con il loro ingresso e il calo del Cagliari, i rossoneri hanno preso il possesso del campo, senza però riuscire nel sorpasso.

 

Redazione MilanLive.it

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it