Gonzalo Higuain
Gonzalo Higuain (©Getty Images)

NEWS MILAN – Finalmente Gonzalo Higuaìn. Contro il Cagliari, una delle sue vittime preferite in Serie A (7 gol in 8 incontri), l’argentino ha segnato il suo primo gol in maglia Milan.

Una rete fondamentale, per la squadra e per il suo morale. Perché sì, va bene giocare per il collettivo e fare assist, ma il suo mestiere è fare gol. E gli mancava parecchio. Lo scorso anno, con la Juventus, ne ha segnati 16. Poi la Vecchia Signora ha deciso di scaricarlo per far posto a Cristiano Ronaldo. Ha scelto il progetto rossonero per prendersi la sua rivincita personale. Non è un caso se, a fine partite, come scrive la Gazzetta dello Sport, il Pipita era quello più arrabbiato di tutti. E infatti, per questo motivo, si è rifiutato di rilasciare interviste. Voleva vincere. E invece il Milan ha perso punti.

Gonzalo fa notizia per voi, non per me“, ha detto Gennaro Gattuso dopo la gara. “Riesce a farti giocare bene, quando gli arrivano le palle, e ne ha avuta anche una seconda sulla quale poteva fare gol. Negli ultimi 16 metri si muove con molta furbizia. Chi gioca vicino a lui deve capire come gioca e che movimenti fa. Ancora non lo stiamo sfruttando al massimo. Ma stavolta avrei volentieri barattato la vittoria col gol di Gonzalo“. Oltre alla rete, Higuaìn ha collezionato anche 14 passaggi positivi, due sponde, altrettanti duelli vinti, un lancio positivo e 11 palle perse. Due tiri nello specchio, uno fuori.

 

Redazione MilanLive.it

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it