Gordon Singer
Gordon Singer e Paolo Scaroni (foto twitter)

NEWS MILAN – Lo scorso luglio in casa Milan è iniziata una nuova era, dopo quella breve ma intensa di Yonghong Li. Elliott Management ha preso il controllo del club e lo ha rivoluzionato.

A livello dirigenziale, il fondo americano ha fatto un ottimo lavoro. Oltre ad affidarsi alle mani sagge di Leonardo e Paolo Maldini per la parte sportiva, ha rinforzato la squadra societaria con ottimi innesti, ai quali si aggiunge Ivan Gazidis, ufficializzato poco fa come nuovo amministratore delegato.

Un nuovo volto che ha colpito i tifosi è quello di Paolo Scaroni, presidente rossonero. Il quale, nel comunicato per l’annuncio di Gazidis, ha parlato così: “A nome del consiglio di amministrazione del Club e di tutti i tifosi, do il benvenuto a Ivan Gazidis. Sin dall’avvio del nostro progetto di rifondazione del Club, la ricerca dell’amministratore delegato è stato una priorità su cui abbiamo operato con attenzione per arrivare alla migliore scelta possibile. Ivan Gazidis porterà al Milan uno straordinario contributo di competenza ed esperienza nell’industria del calcio”.

A lui si è aggiunto anche Gordon Singer, figlio di Paul Singer, proprietario di Elliott Management e molto vicino alle vicende rossonere. Infatti è stato a San Siro in occasione di Milan-Roma e ha conosciuto anche la squadra: “L’annuncio di oggi rappresenta l’ultimo tassello di un Club che punta nella giusta direzione. Ivan Gazidis è un professionista con un’altissima reputazione e un chief executive di grande talento, che ci aspettiamo possa portare il Club a esprimere tutto il suo potenziale. Assicurando la costante dedizione di Elliott su stabilità finanziaria e massima supervisione, confidiamo di avere successo sul campo e garantire a tutti i tifosi un’esperienza di livello mondiale'”.

 

Redazione MilanLive.it

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it