Ivan Gazidis
Ivan Gazidis (©Getty Images)

MILAN NEWS – In questi giorni, da quando è diventato ufficiale l’ingaggio di Ivan Gazidis come prossimo amministratore delegato del Milan, si parla spesso delle doti manageriali di questo importante dirigente.

Il sudafricano infatti, dal 2008 ad oggi, ha letteralmente arricchito le casse dell’Arsenal, club con cui ha iniziato a lavorare dieci anni fa e che lascerà definitivamente a breve, per poi diventare nuovo AD rossonero dal 1 dicembre prossimo. Gazidis è noto per aver dato il via alla crescita del brand per il club britannico e per aver messo in banca partnership e sponsorizzazioni molto onerose, tanto da aver aiutato i Gunners a diventare una delle potenze calcistiche internazionali in termini economici nonostante da anni (ben 14 per esattezza) non riesca a vincere la Premier League inglese.

Come ricordato oggi dalla Gazzetta dello Sport Gazidis è considerato così tanto un mago della finanza sportiva anche per alcune operazioni davvero uniche e particolari: fatturato quasi raddoppiato negli ultimi anni anche grazie ai 35 milioni di euro annui arrivati dall’Africa, suo continente natale. L’agenzia governativa per lo sviluppo del turismo del Ruanda, piccolo stato del continente africano, ha elaborato una partnership con Gazidis che ha previsto la scritta ‘Visit Rwanda’ sulla manica sinistra della maglia da gioco dell’Arsenal, ottenendo in cambio introiti davvero enormi. Colpi di genio e trovate da manager a 360 gradi, che il Milan spera di sfruttare fino in fondo a breve.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it