Steven Bergwijn Lionel Messi
Bergwijn vs Lionel Messi (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Il nuovo che avanza: Steven Bergwijn è un nome da tenere d’occhio come futuro campione del calcio europeo. Classe 1997, attualmente gioca nel PSV Eindhoven da esterno destro nel tridente.

Parliamo di un calciatore che ha fatto parecchia gavetta in questi ultimi anni. Nel 2014 fu nominato miglior giocatore dell’Europeo Under-17. Cresciuto di anno in anno, sino a diventare punto fermo del PSV, realtà assoluta dell’Eredivisie e mina vagante nel girone B di Champions League con Barcellona, Tottenham e Inter. In questa stagione si è già messo in mostra segnando ben 5 gol tra campionato e qualificazioni Champions, più della metà di quelli segnati nell’intera stagione passata. Nonostante sia destro, gioca proprio sulla destra: calcia bene con entrambi i piedi, il che lo facilita in diverse giocate e negli uno contro uno. Rapidità e freschezza a servizio della squadra olandese, che peraltro vedremo all’opera tra qualche settimana proprio a San Siro: Bergwijn potrebbe essere uno degli osservati speciali proprio del Milan.

Calciomercato Milan, Bergwijn talento in crescita: la situazione

Nonostante i tre cambi dirigenziali in poco più di un anno solare, gli scout del Milan sono da sempre interessati al talento del PSV EindhovenBergwijn compirà 21 anni il prossimo 8 ottobre, ed ha la giusta maturazione per poter fare il salto di qualità in un club con maggiori pressioni- Finita questa stagione o – se continua a segnare con questa continuità – già a gennaio, sarà uno dei prezzi pregiati del calciomercato europeo.

Lo scorso 6 agosto ha rinnovato fino al giugno 2022 il contratto con il PSV, dicendo di voler maturare con calma, senza cercare soldi facili, in attesa di una chance in una big. Mentalità giusta, apprezzata certamente da molti nel mondo del calcio, soprattutto dirigenti vecchio stile come Leonardo. Vedremo se proprio lui proverà nei prossimi mesi un tentativo per convincere il calciatore a vestire la maglia rossonera. Il Milan è da tempo sulle sue tracce, e magari proprio l’attuale dirigenza potrebbe provare a fare quello che i predecessori non sono riusciti nei mesi addietro: ovvero portare il giovane Bergwijn a Milanello. I colleghi di calciomercato.com insistono su questo nome.

Bergwijn agisce praticamente in zona Suso, il quale ha sua volta ha come riserva Castillejo (utile anche sulla fascia opposta), ma se l’olandese garantisse un’apporto maggiore dello spagnolo in termini di gol potrebbe essere un nome sul quale puntare nel prossimo futuro. Staremo a vedere: il Milan (con Leonardo e Maldini in primis) saprà come costruire e migliorare la rosa da qui ai prossimi mesi.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it