Milan Primavera
Formazione Milan Primavera (Foto AC Milan)

Domenica da incubo per il Milan Primavera. La squadra di Alessandro Lupi esce sconfitta dal capo di Varese per 7-1. A valanga la Roma di Alberto De Rossi, che hanno dominato in lungo e in largo la gara per tutti e 90′.

I giallorossi hanno sbloccato la gara su calcio di rigore, realizzato da Pezzella intorno all’undicesimo minuto. Da lì in poi, il Milan è uscito mentalmente dal campo e i capitolini ne hanno approfittato. In gol, dopo pochi secondi dal vantaggio, Cangiano per il 2-0. Dieci minuti dopo è Bucri a segnare il 3-0. Il primo tempo si chiude sul 5-0: ai primi tre, si aggiunge ancora Cangiano e ancora Bucri.

Nella ripresa non c’è la reazione del Milan. Che, dopo pochi minuti, prende anche la sesta rete. A segnare ancora Cangiano, che firma così la sua tripletta personale. Bouah mette dentro la settima rete della Roma con una splendida rovesciata. I rossoneri riescono a mettere dentro la rete della bandiera con Raoul Bellanova con un facile tap-in.

Bruttissima sconfitta per i ragazzi di Lupi, incapaci di domare l’ondata giallorossa. Deluso probabilmente anche Paolo Maldini, presente in tribuna insieme a sua moglie per assistere alla gara. Daniel Maldini, suo secondogenito, è partito dal primo minuto, ma non ha avuto un buon impatto sulla gara come successo a Napoli.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it