Giuseppe Rossi

Quella di Giuseppe Rossi è stata una carriera sfortunata. Tanti infortuni difficili per l’attaccante, che ha avuto davvero pochi momenti di continuità.

Per qualità, avrebbe potuto fare grandissime cose nel calcio. Ma purtroppo non ha potuto farlo proprio per via di questi problemi fisici. In queste ore è arrivata un’altra brutta tegola per l’ex Fiorentina. Come scrive la Gazzetta dello Sport, è stato trovato positivo al controllo antidoping del 12 maggio 2018, al termine della gara Benevento-Genoa. La sostanza rintracciata è la dorzolamide, un inibitore dell’anidrasi carbonica. È un agente anti-glaucoma, e agisce diminuendo la produzione di umore acqueo. Contenuto solitamente nei colliri.

Rossi è già stato sottoposto a due interrogatori per via di questa situazione, ma ha negato di aver mai assunto collirio. Ma la Procura antidoping di Nado Italia ha chiesto un anno di squalifica. Nel frattempo non è stato sospeso, il processo è in programma il prossimo 1° ottobre alle ore 14.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it