Gennaro Gattuso
Gennaro Gattuso (©Getty Images)

NEWS MILAN – Il Milan stenta in difesa. Unica squadra a non chiudere nemmeno una gara con zero gol subiti in campionato, la squadra rossonera deve migliorare nella tenuta fisica, tattica e mentale.

Non dipende però soltanto dalla linea difensiva. Infatti è evidente che anche il centrocampo lavora male nella fase di non possesso. Come sottolineato dal Corriere della Sera di oggi, questo andamento è evidenziato anche dalle statistiche su recuperi, falli e contrasti: il Diavolo è in coda in ognuno di questi di questi dati. Paradossale, visto che erano proprio questi i punti di forza della squadra di Gennaro Gattuso lo scorso anno. Rino sa benissimo che bisogna intervenire subito su questa situazione per migliorare e crescere. Le prossime due gare, entrambe in trasferta contro Empoli e Sassuolo, sono l’occasione migliore per rispondere alle critiche e dimostrare di essere all’altezza della situazione.

Finora la società di via Aldo Rossi non ha dato nessun ultimatum al tecnico. Nel progetto rientra anche lui e la volontà è quello di andare avanti insieme il più possibile. Ma le parole di Leonardo nel post-Atalanta sono chiare: bisogna cambiare mentalità il prima possibile per rispettare i piani della proprietà. Anche Paolo Maldini ha chiesto il cambio di rotta: così non si può andare avanti.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it