Mattia Caldara
Mattia Caldara (foto acmilan.com)

NEWS MILAN – Il Milan ha perso Gonzalo Higuaìn per un problema ai flessori. Ma non è l’unico assente per la gara di Empoli: resta a Milanello, ancora una volta, Mattia Caldara.

Non convocato per la sfida di domenica contro l’Atalanta per un affaticamento muscolare, il difensore centrale italiano ha dato nuovamente forfait. Ancora rimandato quindi il suo esordio con la maglia rossonera in Serie A. Finora ha giocato soltanto in Europa League, contro il Dudelange, con una prestazione buona ma non perfetta. Deve ancora crescere e migliorare, ma il suo inserimento negli schemi milanisti per ora è rallentato da questo problema muscolare. Che speriamo possa risolversi nel più breve tempo possibile.

Come sottolinea il Corriere dello Sport di oggi, Gennaro Gattuso ha spiegato in conferenza stampa il problema dell’ex Juventus: “Ha un inizio di pubalgia, ma non è pubalgia. Non ha lesioni né fratture, è solo un’infiammazione“, la spiegazione di Rino sull’infortunio del calciatore. Al ritorno da Empoli venerdì, che sarà l’anti-vigilia di un’altra partita, cioè Milan-Sassuolo (in programma domenica sera alle ore 21:00), lo staff medico verificherà le condizioni di Caldara e si capirà se sarà a disposizione o meno per la prossima gara di Serie A.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it