Gonzalo Higuain
Gonzalo Higuain (©Getty Images)

NEWS MILAN – Per il Milan è in corso uno dei primi periodi ricco di impegni di quest’anno. I rossoneri vengono da tre partite in pochi giorni e si scende in campo anche stasera per affrontare l’Empoli

In quel di Milanello non sono stati giorni facili. Dal punto di vista morale per il 2-2 di domenica contro l’Atalanta, ma anche fisico: l’ultimo a finire in infermeria è Gonzalo Higuaìn, non convocato per la sfida del Carlo Castellani. Il Pipita, inserito inizialmente nella lista dei disponibili e poi rimosso, ha avuto un problema ai flessori. Il problema è che Patrick Cutrone ha un solo allenamento nelle gambe, quindi è più probabile che sia Fabio Borini a prendere il posto dell’argentino dal primo minuto.

Non ci voleva, soprattutto in questo periodo in cui Higuaìn stava ingranando la marcia. Il Milan dovrà rinunciare al suo trascinatore. Gennaro Gattuso, in conferenza stampa, se l’è presa con la “spia”, cioè colui che ha fatto uscire la notizia prima del previsto: “Prima o poi lo becco…“, ha detto Rino. Che ha parlato quindi di un problema ai flessori causati da una vecchia cicatrice. Questo induce ad una maggiore cautela e occhio che lo stop potrebbe non iniziare e finire ad Empoli. I tifosi rossonera se la prendono con la sfortuna. E un po’ hanno ragione, considerando che il Pipita in due anni alla Juventus ha saltato una sola partita per infortunio.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it