Gennaro Gattuso
Gennaro Gattuso (©Getty Images)

MILAN NEWS – Se a Cagliari si era visto un Gennaro Gattuso inferocito dopo il pareggio, quello di ieri è più che altro amaro. Deluso. Perché il suo Milan, ancora una volta, spreca e si lascia rimontare con la zona Champions ora lontana ben sei lunghezze.

Questa volta c’è anche lo zampino di uno dei suoi uomini più fidati in assoluto: Alessio Romagnoli, reo di un errore grossolano che porta al rigore dell’Empoli e quindi all’1-1 finale. Il tecnico, tuttavia, assolve il capitano come riporta oggi La Gazzetta dello Sport: “L’errore ci può stare, il guaio è che l’abbiamo pagato a caro prezzo. Nel secondo tempo abbiamo creato tanto, Terracciano ha fatto 4-5 paratissime, ma il rammarico più grande è che non concretizziamo, non riusciamo a chiudere le partite”.

Aumenta weekend dopo weekend, poi, l’allarme difesa. Adesso, salgono a quota 8 i goal incassati in appena 5 giornate. In quest’avvio di stagione, solo a Dudelange il Diavolo ne è uscito a porta inviolata: “Prendiamo gol da troppe partite – sottolinea anche il tecnico, a livello mentale lo stiamo pagando, il rigore ci ha tagliato le gambe. Commettiamo errori sistematici e questo ci toglie serenità”.

Nemmeno il consiglio di Leonardo, ossia provare a essere meno belli ma più vincenti, è servito. Niente da fare: la gara del Castellani non segna passi avanti sul piano della maturità. Piuttosto, è stata rimarcata l’assenza di un leader tecnico in oltre Gonzalo Higuain. Gli altri big, infatti, vanno in tilt e risaltano l’assenza del Pipita sia sul piano tecnico che caratteriale. Ad eccezione di Suso, che crea e prova a trascinare i suoi, non arrivano risposte ad esempio da volti come Hakam Calhanoglu e Frank Kessié.

Ora testa al Sassuolo, la rivelazione del campionato reduce anche dalla vittoria nel derby emiliano con la Spal. “Dobbiamo guardare avanti, non voglio parlare di sfortuna, ma in questo momento dobbiamo limitare i danni”, dice il mister. E il problema è che non sa ancora se potrà contare sul proprio bomber: “C’è un po’ di edema, ma forse ce la farà per domenica”. 

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it