Jesus Suso Frederic Veseli
Jesus Suso e Frederic Veseli (©Getty Images)

MILAN NEWS – 8 bocciati su 14, appena 6 sufficienze e un senza voto. Il bilancio post Empoli-Milan, per Gennaro Gattuso, non è certamente positivo.

Per La Gazzetta dello Sport, il migliore in campo è proprio il portiere Gianluigi Donnarumma: voto 7 per lui, considerando gli interventi miracolosi e decisivi prima su Antonino La Gumina e poi su Francesco Caputo. Poi appena una sufficienza per Davide Calabria, Diego Laxalt e Lucas Biglia e Giacomo Bonaventura.

Poi è pioggia di insufficienze, partendo proprio dal capitano: 4.5 per Alessio Romagnoli, autore dell’intervento che porta al rigore toscano nel finale. “Un grande peccato”, scrive il quotidiano poiché in effetti il difensore era stato impeccabile prima di quell’intervento sconsiderato. 5.5 al compagno di reparto, Mateo Musacchio, e 5 per Frank Kessié in mediana. “La sagra dello spreco continua”, commenta il giornale a proposito dell’ex Atalanta.

Su di lui, infatti, passano forte le due più grandi chance rossonere del Castellani: “Dopo l’erroraccio di domenica scorsa, rieccolo a due passi dalla rete e rieccolo fallire proprio sul più bello. Nel primo caso poteva fare meglio ma è comunque bravo Terracciano. Nel secondo si coordina male a pochi passi dalla porta”. 

Fiducioso e meritato 6.5 invece per Suso, alla sua 100a presenza in rossonero e fermato solo da un immenso portiere avversario. Non si può dire lo stesso di Hakan Calhanoglu, 5 anche per lui che di presenze invece ne fa 50, e mediocrità anche per Fabio Borini nell’inedito ruolo di centravanti.

Non incidono nemmeno gli uomini dalla panchina: 5.5 per Samuel Castillejo e Patrick Cutrone e senza possibilità di valutazione invece Tiémoué Bakayoko. Infine, 5.5 anche per Gattuso. Perché la sua squadra – sottolinea la rosea – si conferma psicolabile nei 90 minuti e poco cattiva in zona goal e col solito braccino nel finale.

 

Redazione MilanLive.it

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it