Umberto Gandini
Umberto Gandini (©Getty Images)

MILAN NEWS – Ci siamo per il ritorno di Umberto Gandini in casa Milan. Dopo l’epopea berlusconiana, l’ex dirigente rossonero è pronto al ritorno questa volta sotto la gestione Elliott Management Corporation.

Ieri infatti è arrivata l’ufficialità dell’addio con la Roma con un comunicato ufficiale: “L’As Roma e il Dott. Umberto Gandini comunicano di aver risolto anticipatamente il proprio rapporto di lavoro. La Roma augura al Dott. Gandini di poter ingaggiare al più presto nuove ed entusiasmanti sfide – si legge nel comunicato del club -, ringraziandolo al contempo per l’impegno profuso e i risultati raggiunti durante il suo mandato da Amministratore Delegato del Club”.

E il nuovo percorso augurato dal club giallorosso sembrerebbe essere già alle porte. Come infatti riferisce TuttoSport in edicola, Gandini sarà presto l’amministratore delegato del Milan. Il 1° dicembre, infatti, prenderà possesso del suo ruolo Ivan Gazidis e si è sempre detto che l’ex Arsenal volesse proprio l’oramai ex Ad del club capitolino come suo più stretto collaboratore, dividendosi le responsabilità del club. Il nuovo entrante avrà un ruolo in particolare: curare i rapporti con l’Uefa, un ruolo assolutamente perfetto per lui essendo stato anche presidente dell’ECA. Per il Diavolo, una mossa in più per acquisire autorevolezza di fronte all’organo continentale e sperare di ottenere il voluntary agreement.

 

Redazione MilanLive.it

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it