Gonzalo Higuaìn
Gonzalo Higuaìn (©Getty Images)

MILAN NEWS – Tutto il mondo Milan col fiato in sospeso per Gonzalo Higuaìn. Non perché l’infortunio sia preoccupante, ma perché ora come mai il Pipita appare ancor più fondamentale.

La sua assenza a Empoli, del resto, si è sentita eccome. Contemporaneamente, è mancato sia il finalizzatore che il regista offensivo. Non ha fatto benissimo Fabio Borini come riferimento del reparto, così come si è reso protagonista di un’altra prestazione incolore Hakan Calanhoglu. Ma oltre alla variante tecnica, col solo Suso a provarci seriamente, al Carlo Castellani è venuta meno anche la mentalità e determinazione del bomber argentino. E’ mancato quel trascinatore di cui il Diavolo necessita obbligatoriamente, quel leader tecnico di cui al momento la squadra proprio non può farne a meno.

Tuttavia, riferisce il Corriere dello Sport, non filtra ottimismo in vista di domani. Nel turno infrasettimanale l’ex Juve si è fermato a scopo precauzionale per un fastidio al flessore, ma in realtà nemmeno ieri ha preso parte all’allenamento collettivo. La missione dello staff sarà rimetterlo in piedi per la trasferta di Sassuolo, dove magari il sudamericano proverà a stringere i denti. Ma a le sensazioni comunque non sono molte positive. Si saprà di più quest’oggi dopo il provino decisivo a Milanello: poi, sarà anche lo stesso Gennaro Gattuso a far chiarezza in conferenza stampa.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it