Roberto Donadoni
Roberto Donadoni (©Getty Images)

MILAN NEWS – Un avvio a rilento per il Milan, con l’ombra di Antonio Conte sempre più minacciosa su Gennaro Gattuso. Tuttavia, secondo l’edizione odierna di TuttoSport, ci sarebbe un altro nome che potrebbe insidiare l’attuale tecnico.

Si tratta di un altro ex emblema rossonero: Roberto Donadoni, ex cuore milanista che ha sempre sperato in una tale opportunità. Perché rispetto all’ex tecnico del Chelsea – si legge – l’ex allenatore del Bologna rappresenta una soluzione molto più semplice, sia sul piano economico che qualsiasi altro. L’ex centrocampista, spinto anche da ragioni di cuore, non avrebbe problemi ad accettare. Anche perché, tra le altre cose, sarebbe per lui la più grande chance della sua carriera da allenatore.

Discorso diverso per l’ex juventino, che di sicuro avanzerebbe richieste ben precise e un programma ben dettagliato. Non che l’Elliot Management Corporation non voglia intraprendere un certo percorso, ma sicuramente servirebbe più tempo per un’intesa a 360° rispetto a Donadoni che conosce anche alla perfezione il mondo Milan.

Decisive saranno le prossime tre partite, a partire da stasera a Sassuolo. Poi ci sarà la sosta, che in genere la società ha sempre sfruttato per dare sterzate decisive. Nel frattempo, riporta il quotidiano, ieri Rino si è espresso così in merito alle voci che serpeggiano a proposito di un cambio in panchina: “Non posso pensare al fantasma di Conte o a chi arriverà. Provo a fare il mio lavoro con grande professionalità. Non regalo niente a nessuno. Quando non arrivano risultati è giusto che la società prenda provvedimenti. In questo momento sento la fiducia della società, dei giocatori e penso solo a vincere e a lavorare con grande impegno. Poi vediamo”. 

 

Redazione MilanLive.it

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it