Hakan Calhanoglu
Hakan Calhanoglu (©Getty Images)

MILAN NEWS – Un posticipo da non sbagliare, contro un avversario in grande forma e che in casa, in due partite, ha sempre vinto segnando otto gol. Sarà un esame da superare, un ostacolo da saltare per riprendere una marcia e una media punti da Champions.

Motivazioni, attenzione e anche i numeri accompagnano la nostra settima giornata di campionato in programma alle 20.30. I colleghi di acmilan.com hanno analizzato la sfida attraverso 7 curiosità:

1) Dopo tre successi del Sassuolo, il Milan ha conquistato i tre punti nelle due trasferte più recenti giocate contro gli emiliani in Serie A.

2) Al Mapei Stadium il Sassuolo non trova la via del gol contro il Milan in Serie A da due partite. Nelle precedenti tre aveva tenuto una media di tre reti a sfida.

3) Kevin-Prince Boateng, miglior marcatore del Sassuolo in questo campionato con tre gol, ha giocato 85 gare in A con il Milan ed ha realizzato 11 gol in quattro stagioni. Manuel Locatelli (48 gare e due gol) e Alessandro Matri (una rete in 16 presenze) hanno anche loro giocato con i rossoneri nel massimo campionato italiano.

4) Hakan Calhanoglu è il giocatore di questo campionato che ha creato più assist al tiro (19) per i compagni.

5) Gonzalo Higuain ha segnato una tripletta nell’ultima sfida contro il Sassuolo in Serie A. Le otto reti segnate ai neroverdi sono arrivate tutte nelle ultime cinque sfide.

6) Il capitano rossonero, Alessio Romagnoli, ha realizzato il suo primo gol esterno con il Milan in Serie A al MAPEI Stadium a novembre 2017 nel successo 2-0 della sua squadra.

7) Un pareggio interno per Gattuso in Serie A da allenatore contro il Sassuolo (1-1 ad aprile).

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it