Samu Castillejo
Samu Castillejo (©Getty Images)

MILAN NEWS –  La notte della rinascita del Milan, ma anche quella del rilancio degli spagnoli rossoneri. Suso da una parte, Samuel Castillejo dall’altra. In attesa del rientro di Gonzalo Higuain, sono stati loro i mattatori al Mapei Stadium.

Non una prestazione in realtà irresistibile per l’ex Villarreal, anche se sicuramente incoraggiante. Dopo la chance amare contro il Dudelange, il talento di Malaga si rifà contro il Sassuolo ma solo parzialmente. Un goal che suggella il prezioso successo rossonero, ma che salva giusto in tempo una prestazione fin ad allora non convincente al 100%.

Anche i quotidiano oggi in edicola sono d’accordo. 6.5 è il voto del Corriere dello Sport, che tuttavia non perde occasione per rimarcare la lenta carburazione dell’esterno iberico: “Inizia centravanti, poi si sposta largo a sinistra e infine torna di nuovo punta centrale: tre cambi di ruolo senza incidere per un’ora. Lo redime il gioiellino del 3-0, primo goal in Serie A”. 

6.5 anche per l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport. La rosea anche sottolinea la grossa difficoltà iniziale nel rientrare negli schemi e nell’incidere sotto porta. “La vita è strana, il calcio alle volte di più. Primo goal in rossonero alla prima da titolare, in un ruolo non suo: una rete che cancella la grande fatica”, è il commento del giornale.

Più severo TuttoSport, che non solo gli assegna un magro 6 ma rimarca anche l’ampia differenza rispetto al vero Castillejo: “Altro giocatore che stenta a ritrovare il rendimento dello scorso campionato. Gattuso per qualche minuto lo mette anche punta, ma non si notano miglioramenti di sorta”. 

 

Redazione MilanLive.it.

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it