Jesus Suso
Jesus Suso (©Getty Images)

MILAN NEWS – Voti altissimi in casa Milan, e non potrebbe essere diversamente. Questa volta, in piena emergenza e difficoltà, rispondono davvero tutti presenti.

A partire dalla difesa, che subisce anche un goal a risultato acquisito ma si dimostra sicuramente più sicura e compatta. Lo si deve anche a uno strepitoso Gianluigi Donnarumma, come sottolinea La Gazzetta dello Sport nelle sue pagelle: “Il meglio lo fa su Di Francesco, che arriva davanti in solitudine: era ancora 0-0, parata pesantissima”, che gli vale un doveroso 7 in pagella. Così come lo stesso vale per Ignazio Abate, la cui diagonale sempre su Di Francesco per esempio vale come un gol. Bene anche il resto della retroguardia: 6.5 per la coppia centrale Mateo Musacchio e Alessio Romagnoli, 6 per Ricardo Rodriguez.

In mediana, irrompe Frank Kessié: voto 7.5 per lui. “Il festival dell’errore finalmente chiude i battenti: gli respingono sulla linea un mezzo scavetto, poi eccolo in versione Gervinho. E poi tanta sostanza”, commenta il quotidiano. 6.5 per Lucas Biglia bravo a sradicare palloni e stessa valutazione anche per Giacono Bonaventura, che si distingue anche per un paio di recuperi preziosi alla ripresa.

E’ tuttavia in attacco il migliore in campo, autore di una doppietta e di una partita incontenibile: voto 8 per Suso. Uno stadio che ispira spesso lo spagnolo, protagonista di una perla anche nello scorso campionato e dove si fece conoscere alla grande anche in un’amichevole tre anni fa. 6.5 poi per l’ottimo Samuel Castillejo e 6.5 anche per un ritrovato Hakan Calhanoglu.

7 in pagella a mister Gennaro Gattuso, capace di dare la giusta carica ai suoi e di domare l’avversario più scomodo del momento. Vendetta servita con Roberto De Zerbi, l’uomo che gli scippò 4 punti lo scorso anno sulla panchina del Benevento.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it