Esultanza Milan
L’esultanza dei calciatori del Milan (©Getty Images)

MILAN NEWS – Terza vittoria consecutiva per il Milan di Gennaro Gattuso, la seconda in campionato. Scacciati i fantasmi, il terzo posto ora distante solo tre punti e con la partita col Genoa ancora da recuperare. Ieri, intanto, è arrivata un’altra prestazione significativa.

E’ un Diavolo in continua crescita. Nel gioco, nella consapevolezza di sé, nell’autorevolezza e negli uomini. In generale, non volendo osservare le sole vittorie, sono comunque sei le partite di fila positive in Serie A: tre successi e tre pareggi, cosa che non succedeva da marzo scorso.

SusoGonzalo Higuain, la coppia funziona. Uno crea, l’altro finalizza. Lo spagnolo ha fornito tre assist su tre, uno anche per Giacomo Bonaventura, mentre il Pipita è una sentenza per i clivensi: 8 reti nelle ultime 7 sfide. Tuttavia, sottolinea La Gazzetta dello Sport, era solo questione di tempo. Troppa la differenza di qualità in campo. I veneti non sono mai riusciti a trovare contromisure al giro palla rossonero, così come non sono mai riusciti a impensierire la difesa eccezion fatta per il goal. E dopo l1-0, non c’è stata né reazione né partita.

Può essere soddisfatto Gattuso. La squadra infatti esprime un buon gioco, i giocatori mantengono le giuste distanze e muovono il pallone con sicurezza. Il centro di gravità è Lucas Biglia, che finalmente è tornato ai suoi vecchi livelli della Lazio. Regia e sostanza in interdizione, al resto poi ci pensa la coppia offensiva che parla spagnolo. Di questo passo – sottolinea il quotidiano – dai sogni agli obiettivi il passo è breve.

 

Redazione MilanLive.it

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it