Aaron Ramsey
Aaron Ramsey (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILANIvan Gadizis e non solo, potrebbe esserci un doppio colpo per il Milan dall’Arsenal. Il neo dirigente rossonero, infatti, potrebbe presentarsi subito con un regalo da Londra a gennaio: Aaron Ramsey, centrocampista gallese pronto a una nuova esperienza dopo sette anni con i Gunners.

In Inghilterra hanno pochi dubbi: in scadenza di contratto nel 2019, il 27enne potrebbe seguire davvero l’oramai ex CEO del club britannico in questa nuova avventura in Italia. Il giocatore porterebbe qualità ed esperienza alla rosa, tra l’altro proprio nel reparto dove si concentreranno le principali attenzioni della dirigenza. Perché con un pacchetto difensivo completo e un attacco fortunatamente affollato, è forse la mediana che più necessita di interventi nella sessione invernale. 

Calciomercato Milan, idea Ramsey ma piace anche Rabiot

Il club già già inizia a tracciare le prime strategie in vista di gennaio, con la pausa che servirà anche per fare un primo bilancio con Gennaro Gattuso. Intanto, il direttore generale Leonardo nelle scorse settimane ha già avuto colloqui con procuratori e intermediari per sondare la disponibilità di alcuni giocatori stranieri. 

Nel frattempo, resta sullo sfondo una vecchia conoscenza del PSG. Ossia Adrien Rabiot, giocatore anche in scadenza nella prossima estate. Per ora il francese ha rifiutato tutte le proposte di rinnovo, anche a cifre importanti, e aspetta una chiamata dall’estero. Senza dimenticare inoltre quel gioiello ‘made in Italy’ che porta il nome di Niccolò Barella, sul taccuino di Gennaro Gattuso e Massimiliano Mirabelli nella scorsa stagione e che potrebbe ritornare seriamente nel mirino della dirigenza. Intanto, dal Brasile giungono clamorose indiscrezioni a proposito di Lucas Paquetá.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it