Gianluigi Donnarumma
Gianluigi Donnarumma (©Getty Images)

NEWS MILAN – Questa sera la Nazionale italiana guidata da Roberto Mancini affronta l’Ucraina di Andryi Shevchenko. Un’amichevole che si disputa a Genova, città che poco tempo fa ha vissuto una brutta tragedia.

Finora la nuova Italia non ha raccolto risultati particolarmente degni di nota. Una sola vittoria, all’esordio del Mancio sulla panchina azzurra, contro l’Arabia Saudita. Poi sconfitta con la Francia e pareggio con l’Olanda in amichevole. In Nations League 1-1 contro la Polonia e k.o. per 1-0 contro il Portogallo. Stasera c’è bisogno di vincere, l’avversario è temibile ma comunque alla portata.

Italia, probabile formazione anti-Ucraina

Mancini dovrebbe schierare la sua squadra con il 4-3-3 in Italia-Ucraina a Genova. La Gazzetta dello Sport spiega che il commissario tecnico azzurro è intenzionato a confermare Gianluigi Donnarumma come portiere titolare. Il 19enne del Milan sta andando bene nelle ultime partite e dovrebbe partire dal 1′. In difesa la coppia centrale sarà composta da Leonardo Bonucci e Giorgio Chiellini della Juventus, mentre sulla destra agirà Alessandro Florenzi (Roma) e a sinistra Cristiano Biraghi (Fiorentina).

A centrocampo parecchia qualità. Infatti Mancini sembra intenzionato a mettere insieme Marco Verratti (PSG), Jorginho (Chelsea) e Nicolò Barella (Cagliari). Per quanto riguarda il tridente d’attacco, sembra esserci la volontà di non schierare alcun centravanti vero e proprio ma di lanciare Lorenzo Insigne (Napoli) come falso nueve. A completare il reparto Federico Bernardeschi (Juventus) e Federico Chiesa (Fiorentina). Anche in attacco la qualità non manca. I tre giocatori offensivi hanno caratteristiche per fare molto male alle difese avversarie. Hanno cominciato bene la nuova stagione e da loro ci si attende tanto.

Ricordiamo che tra i convocati iniziali erano stati inseriti anche Alessio Romagnoli e Patrick Cutrone, poi rispediti a Milanello per problemi fisici. Entrambi sono al lavoro per recuperare ed essere al meglio in vista del derby Inter-Milan del 21 ottobre a San Siro. Nel gruppo dell’Italia c’è anche Giacomo Bonaventura, che contro l’Ucraina partirà dalla panchina.

ITALIA-UCRAINA, PROBABILI FORMAZIONI

Italia (4-3-3) – Donnarumma; Florenzi, Bonucci, Chiellini, Biraghi; Verratti, Jorginho, Barella; Bernardeschi, Insigne, Chiesa.

Ucraina (4-2-3-1) – Pyatov; Karavaiev, Burda, Rakitskiy, Matvienko; Stepanenko, Malinovskyi; Zinchenko, Marlos, Konoplyanka; Yaremchuk.

 

Matteo Bellan

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it