Sandro Tonali
Sandro Tonali (foto Facebook)

CALCIOMERCATO MILAN – Il Milan pensa al futuro. La squadra è già giovane, ma mancano alcuni tasselli. La priorità è il dopo Lucas Biglia, individuato in Sandro Tonali del Brescia.

Classe 2000, è considerato da molti il futuro del calcio italiano. Si è messo in luce in Serie B con le Rondinelle, ma ha fatto benissimo anche negli ultimi europei di categoria con l’Under 19 azzurra. I rossoneri hanno subito mostrato interesse, ma non solo. Chiaramente anche Juventus e altri club italiani hanno chiesto informazioni. Ogni settimana arrivano molti osservatori alle partite del Brescia per vederlo da vicino. E, nella vittoria per 4-1 contro il Padova, sugli spalti c’erano anche dei collaboratori di Maurizio Sarri. A svelarlo è The Sun, che ha parlato di un Chelsea disposto a tutto pur di acquistare il giovane regista.

Calciomercato Milan, Sarri vuole Tonali al Chelsea

Secondo quanto scrive il tabloid inglese, il tecnico dei Blues lo aveva già segnalato al Napoli un anno fa. Poi però, a fine stagione, la decisione di lasciare l’Italia e di accettare la proposta dei londinesi. Non ha cambiato idea: pare certo che Tonali possa diventare un grande giocatore e lo vorrebbe con sé. Il Chelsea, dopo averlo fatto vedere da vicino ai propri talent-scout, sarebbe disposto ad accontentare il proprio allenatore, addirittura preparando un’offerta da 20 milioni al Brescia. Una cifra molto alta per un calciatore così giovane, che ha ancora tutto da dimostrare. Però il calciomercato di oggi è così e c’è grande attenzione intorno ai giovani migliori.

Il Milan, se è davvero interessato al giocatore, dovrà quindi muoversi di anticipo e strappare un principio di accordo. Tonali è perfetto per il progetto tecnico della squadra rossonera: giovane, italiano e funzionale. Sì, perché è un regista puro, proprio come Andrea Pirlo, anche lui cresciuto nel Brescia. Il paragone non regge, perché l’ex campione rossonero ha toccato livelli incredibili. Però il classe 2000 ha delle qualità davvero molto importanti e vale la pena puntarci. Biglia l’anno prossimo compirà 33 anni e non dà garanzie future. Bisogna intervenire.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it