Leandro Paredes
Leandro Paredes (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – E’ un Milan scatenato in chiave mercato. In attesa di saperne di più dal punto di vista finanziario, il club si cautela muovendosi in largo anticipo per le proprie strategie. Preso Lucas Paquetá, ora spunta l’idea Leandro Paredes dello Zenit di San Pietroburgo.

L’obiettivo della società, si legge sul Corriere dello Sport, è prendere anche un centrocampista che sappia giocare sia da regista che da mezzala. Ecco quindi che gli occhi sono ricaduti sul 24enne argentino ex Roma. E il giocatore – assicura il quotidiano – avrebbe già dato il placet per un ritorno in Serie A. Tuttavia, il Diavolo ci va con cautela. Non solo per la questione legata al fair play finanziario, ma anche perché i russi non vorrebbero perderlo dopo l’operazione da 25 milioni di euro.

Calciomercato Milan: occhi su Paredes, Ramsey e Barella

Sullo sfondo resta sempre Aaron Ramsey, 27enne in scadenza di contratto con l’Arsenal. Proprio ieri, dopo l’amichevole tra Galles e Spagna, il giocatore ha ammesso la mancata intesa sul prolungamento che lo porterà a valutare altro: Pensavamo di essere giunti ad un accordo, ma poi non è stato più così. Se sono deluso? E’ una decisione che hanno preso all’Arsenal, sono cose che succedono nel calcio, devi solo andare avanti e fare del tuo meglio”. Tuttavia, la concorrenza è folta e si giocherà tutto sull’ingaggio offerto al calciatore. 
C’è poi sempre la pista che porta al talentuoso Nicolò BarellaNella lista per rinforzare la mediana, c’è anche lui: giocatore che in particolare Gennaro Gattuso gradisce molto. L’allenatore è infatti alla ricerca di un elemento dalle sue caratteristiche, e la crescita negli ultimi mesi dimostra di essere pronto per il salto di qualità. Il Cagliari non è disposto a fare sconti e chiede circa 50 milioni, valutazione ritenuta al momento eccessiva in Casa Milan.
Redazione MilanLive.it

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it