Aaron Ramsey
Aaron Ramsey (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Le strategie di mercato dei rossoneri comincia a delinearsi con largo anticipo rispetto all’apertura ufficiale della sessione invernale. Leonardo ha già chiuso il colpo Paquetà, ma ha ancora in serbo diverse sorprese.

Notizia di queste ore che il Milan vuole portare già a gennaio Aaron Ramsey in rossonero: il centrocampista dell’Arsenal andrà in scadenza di contratto il prossimo giugno, ma per anticipare la concorrenza la dirigenza vorrebbe fare un tentativo già dalla prossima campagna acquisti invernale, in modo da non finire dentro aste pericolose in estate, con richieste contrattuali potenzialmente spropositate da parte degli agenti. Ramsey è uno dei centrocampisti più interessanti del panorama calcistico europeo, gioca nell’Arsenal dal 2008, e negli ultimi anni ha avuto un rendimento altissimo, seppur condizionato da qualche infortunio.

Calciomercato Milan, Ramsey rossonero già a gennaio: i dettagli

A lanciare la notizia è stato Il Corriere dello Sport, in edicola questa mattina. Ramsey è il profilo ideale che coniuga esperienza e progettualità, visto che parliamo di un calciatore con 356 partite in uno dei club più prestigiosi della Premier League, ma pur sempre di un classe 1990. Compirà 28 anni il prossimo dicembre. Grande esperienza dicevamo, ma anche l’età giusta per aprire un nuovo ciclo.

Qualora il Milan riuscisse a strappare il gallese all’Arsenal già a gennaio, potrebbe addirittura schierarlo nella fase ad eliminazione diretta dell’Europa League, anche se il giocatore quest’anno dovesse giocare con i Gunners la stessa competizione (ricordiamo che non è stato convocato nei primi due impegni della fase a gironi). Proprio queste nuove regole UEFA, stimolano ulteriormente la dirigenza rossonera, intenzionata a rinforzare in maniera importante la squadra quanto prima.

Nell’ottica di una possibilità di schierare il 4-2-3-1, Ramsey potrebbe tranquillamente ricoprire non solo il rulo di trequartista visto che ha un gran feeling con il gol, ma soprattutto essere schierato davanti la difesa, magari al fianco di Kessié. Arrivasse a gennaio, e immaginando che al momento Gattuso continui con il 4-3-3, Ramsey potrà essere schierato sia al posto di Biglia che come interno di centrocampo. In questo inizio di stagione con l’Arsenal ha giocato tutte le partite in Premier League: 8 presenze, 1 gol e 3 assist. Il Milan e i suoi tifosi già sognano: dopo Paquetà, a gennaio un arrivo di così alto livello sarebbe straordinario.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it