Gianluigi Donnarumma
Gianluigi Donnarumma (©Getty Images)

MILAN NEWS – Sorride la nazionale italiana, perché arriva la prima vittoria ufficiale sotto la gestione di Roberto Mancini. E proprio nel momento più difficile e nel modo più inaspettato: al 92esimo, con goal di un inatteso Cristriano Biraghi tra l’altro anche nel mirino del Milan.

Grande protagonista tuttavia è stato anche Gianluigi Donnarumma, autore di diversi interventi fondamentali per restare in partita. I tre classici quotidiano, infatti, sono tutti perfettamente d’accordo: voto 7 per il portiere rossonero. “Abbiamo il portiere e non soffriamo più per l’addio di Buffon. Donnarumma ha superato il momento no: lo dicono le due grandi parate su Grosicki”, si legge su La Gazzetta dello Sport di oggi. “Un tempo a godersi lo spettacolo e poi due parate decisive, difficilissima la seconda su Grosicki”, scrive invece il Corriere dello Sport. Infine Tuttosport: “Primo tempo da spettatore a parte lo sapvento per un mezzo contropiede sventto in area da Biraghi su Milik. si fa trovare pronto su Grosicki”.

Imbattuto l’estremo difensore, una gioia purtroppo ancora non vissuta con la maglia del Diavolo. Così ne ha parlato a fine partita come riporta la rosea: “Ne ne sono felice, a un certo punto ho temuto pure la beffa. Szczesny è stato straordinario, ha parato tutto, è un grandissimo portiere, e gli faccio i complimenti. Ma l’Italia ha dominato, ha fatto una partita eccezionale. Avanti così, con la testa giusta, pensando a migliorare gara dopo gara”. 

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it