Stadio Giuseppe Meazza San Siro
Stadio Giuseppe Meazza – San Siro (©Getty Images)

NEWS MILAN – Il futuro di San Siro dovrebbe prevedere ancora la coabitazione tra Inter e Milan. Nonostante fonti rossonere avessero in più occasioni rivelato la possibilità di un cambiamento di stadio, in realtà per adesso tale pista non pare troppo concreta.

La Gazzetta dello Sport oggi scrive che i due club sono nuovamente disponibili a parlare dello storico impianto milanese, dopo la freddezza degli ultimi anni. Il cambio di proprietà del Milan ha facilitato questo scenario, dato che Elliott è un soggetto affidabile e ha messo in società dei manager autorevoli. Con Yonghong Li e Marco Fassone l’Inter aveva maggiori difficoltà nel comunicare.

Inter-Milan: accordo col Comune su San Siro?

Adesso i due club sono tornati a parlare della coabitazione a San Siro con l’appoggio del Comune di Milano. Il sindaco Giuseppe Sala sta attendendo le mosse delle due società. La Gazzetta dello Sport scrive che a luglio è stato approvato un piano di lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria da 15 milioni da realizzare entro giugno 2020. Tra questi il rinnovo delle tribune e delle tribune d’onore del 1° anello, una nuova lounge del Museo, l’incremento degli spazi commerciali, la costruzione al 1° anello rosso di una Sala Executive 4 e di nuove aree media.

Nelle prossime settimane dovrebbero cominciare delle consultazioni tra Inter, Milan e Comune di Milano per discutere della cessione del diritto di superficie su San Siro per 99 anni. Lo stadio non diventerebbe di proprietà dei due club, però si verificherebbe uno scenario nella sostanza simile. Sicuramente migliore dell’attuale, con le società milanesi in affitto e meno spazio di manovra. Non rimane che attendere che le parti si incontrino e trovino un accordo redditizio per tutti. L’impianto di San Siro è un’icona del calcio italiano ed europeo, bisogna fare in modo di valorizzarlo al meglio per consentire a Inter e Milan di ottenere buoni ricavi, oltre che per permettere ai tifosi di fruire di servizi sempre migliori.

 

Matteo Bellan

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it