Filippo Inzaghi
Filippo Inzaghi (©Getty Images)

MILAN NEWS Pippo Inzaghi cuore rossonero. E come poteva essere altrimenti? Da allenatore la sua avventura al Milan ormai è nel dimenticatoio: per sempre resteranno nel cuore dei tifosi i suoi gol più che fondamentali per i successi in giro per il mondo.

Oggi Filippo Inzaghi, nel post-partita di Bologna-Torino, ha parlato a Sky Sport. Il suo Bologna ha riacciuffato il match, due gol sotto, portandolo sul finale di 2-2. Dopo aver analizzato il match della sua squadra, gli è stato chiesto del derby Inter-Milan che si giocherà stasera a San Siro. Anzitutto ha ricordato il suo esordio nella stracittadina: “Me lo ricordo bene il primo derby che ho giocato, vincemmo 4-2 con gol di testa sotto la curva. Fu indimenticabile, ce ne sono stati anche altri bellissimi”.

Era il derby successivo al famoso 11 maggio 2001, il 6-0. Ottava giornata d’andata (21 ottobre, proprio oggi cade l’anniversario), Cuper e Terim in panchina: vinse il Milan 4-2, con gol proprio di Pippo Inzaghi che firmò il terzo gol rossonero. L’ex bomber, ora allenatore, ha chiuso l’intervista così: “Dopo il mio pareggio contro il Torino, stasera mi godo il derby in poltrona sperando che vinca il Milan”.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it