Daniele Massaro (©Getty Images)

MILAN NEWS – Dichiarazioni ai microfoni di Radio 24, nel corso della rubrica sportiva “Tutti Convocati” per un grande ex rossonero: Daniele Massaro. Indimenticabile bomber del Milan, autore di 2 gol nella finale di Champions League ad Atene 1994.

Il commento del milanista, anzitutto sul momento del Milan di Gennaro Gattuso e sul modo di giocare e affrontare le partite: “Il Milan a volte è molto piacevole da vedere. Bisogna gestire al meglio quei momenti in cui va in difficoltà, quei momenti di blackout dettati forse dall’insicurezza o non so cosa dopo aver subito gol. E penso che Gattuso ci stia lavorando”. Analisi parecchio condivisibile: anche Gattuso ieri in conferenza stampa ha parlato della gestione dei momenti di non possesso della squadra e soprattutto della gestione in situazioni critiche.

Massaro ha infine parlato anche di Patrick Cutrone e Gonzalo Higuain, in particolare sulla possibile coesistenza tra i due: “Cutrone ha grandissimi margini di miglioramento, dà il meglio quando entra a partita in corso, cambia qualcosa. Forse serve un attaccante che faccia il gioco sporco accanto a Higuain, ma non Cutrone perché è una prima punta anche lui”.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it