Gennaro Gattuso
Gennaro Gattuso (©Getty Images)

NEWS MILAN – La sconfitta nel derby può rivelarsi fatale per Gennaro Gattuso. Non tanto per il k.o. in sé, piuttosto per l’atteggiamento arrendevole e irritante che il Milan ha avuto sin dall’inizio del match.

Come riferisce il Corriere dello Sport di oggi, sono stati due giorni di riflessioni per Leonardo e Paolo Maldini. Ulteriori valutazioni dopo un primo incontro avvenuto la sera stessa a San Siro. In questi confronti, è uscito il nome del possibile erede per la panchina rossonera: Roberto Donadoni. Un vecchi amico, quindi facile da contattare, e soprattutto libero da vincoli contrattuali. Più complicato, invece, il discorso legato eventualmente ad Antonio Conte in attesa dei 10 milioni di buonuscita dal Chelsea e contattato intanto da Florentino Perez per il Real Madrid. I tempi del ribaltone intanto non sono chiari, ma si vocifera che il terremoto potrebbe arrivare già in caso di passo falso dopo domani contro il Betis.

Rino ha un solo modo per salvarsi: dando una totale svolta ai risultati e alle prestazioni. E bisognerà rimettere apposto la difesa, che incassa goal intinterrottamente da 14 partite. Nel frattempo, c’è chi dice che paghi anche la mancanza di fiducia nel mercato estivo realizzati dai dirigenti del Diavolo. Una cosa è certa: la Champions League è vitale per la sopravvivenza del Milan, quindi Elliott Management Corporation non vuole ulteriori scherzi.

 

Redazione MilanLive.it

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it