Gennaro Gattuso
Gennaro Gattuso (Getty Images)

MILAN NEWS – Buio Milan. Desolazione per Gennaro Gattuso. Quella che sembrava finalmente la stagione della rinascita, rischia di diventare invece un maledettissimo déjà vu.

Come sottolinea l’edizione odierna del Corriere dello Sport, ora più che mai il tecnico è solo. Lo è perché è stato ormai scaricato da buona parte della tifoseria, ma in fondo anche dalla società. Perché scegliendo di non prendere posizione dopo il doppio tracollo, non l’ha di né protetto né supportato. Così come in un certo senso è stato ormai abbandonato anche dalla squadra, spegnendo la luce nel momento più delicato.

Se la sconfitta nel derby poteva infatti essere indicato come incidente di percorso, il tracollo col Betis è stata invece la conferma di qualcosa che non va. E bisogna quindi chiedersi se tra allenatore i giocatori non si sia spezzato qualcosa. Di certo, il gruppo ha un deficit di personalità evidente. Ma non può essere giustificato solo con la giovane età di molti elementi. E se basta appena un derby perso per staccare la spina, allora forse – sottolinea giustamente il quotidiano – per qualcuno quella del Milan non è la maglia giusta da indossare. E intanto il clima di ieri a Milanello – si legge ancora – non alimenta particolari speranze per la Sampdoria. Tocca a Leonardo e Paolo Maldini capire se sia il caso di insistere con Rino o cambiare. Ma proseguire eventualmente con lui, senza garantirgli sostegno e appoggio, sarebbe controproducente. Più di ogni altra cosa, quindi, serve chiarezza. Coerenza.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it