Cesc Fabregas
Cesc Fabregas (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Si è recentemente detto ‘stregato’ dalla filosofia di Maurizio Sarri, eppure il centrocampista Cesc Fabregas nel Chelsea non vede praticamente mai il campo.

Lo spagnolo classe ’87 è passato dall’essere un punto di riferimento per Antonio Conte ad una semplice riserva per il neo tecnico dei ‘Blues’ che lo considera una terza-quarta scelta per la linea mediana. Il suo minutaggio parla chiaro: zero presenze in Premier League e soli 335 minuti distribuiti tra fase a gironi di Europa League e coppe nazionali.

Calciomercato Milan, Fabregas in partenza. Ma costa troppo

Sembra dunque evidente che il futuro di Fabregas, tra l’altro in scadenza a giugno con il Chelsea, possa essere altrove, anche se il patron Roman Abramovich è un suo estimatore e potrebbe spingere per rinnovargli il contratto a breve. Lo spagnolo però è tentato da una nuova esperienza nella quale sentirsi nuovamente protagonista ed è impossibile non pensare al Milan come possibile opzione futura, visto che il club rossonero non ha mai negato di avere un debole per Fabregas anche in tempi recenti.

Il portale Calciomercato.com stamattina sembra spegnere gli entusiasmi rossoneri: l’operazione Fabregas appare economicamente molto ardua, visto che il calciatore guadagna circa 8 milioni di euro netti a stagione (stipendio netto impossibile da garantire) che potrebbero salire a 9 più commissioni varie per gli agenti nel caso in cui Fabregas dovesse trasferirsi a parametro zero altrove. Troppo per il Milan, che stima il giocatore spagnolo ma non sembra attratto dal fare follie per un 31enne che negli ultimi mesi ha visto il campo con il lanternino.

Inoltre anche l’Atletico Madrid si sarebbe inserito nell’ipotetica corsa a Fabregas, sempre per prelevarlo a costo zero in estate; l’unica possibilità per il Milan è che l’ex Barcellona si impunti e faccia un sacrificio economico pur di provare l’avventura italiana nel 2019.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it