Ricardo Rodriguez e Dennis Praet
Ricardo Rodriguez e Dennis Praet (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Ieri il Milan per sfidare e battere la Sampdoria ha scelto di cambiare modulo, passando dal 4-3-3 tanto caro a Gennaro Gattuso ad un 4-4-2 più classico.

Ciò nonostante i rossoneri hanno ancora qualche lacuna dal punto di vista di dinamismo e personalità in mezzo al campo. La squadra di Gattuso avrebbe bisogno di qualche ricambio di alto rango, dovendo spesso affidarsi ai soliti noti con il rischio che possano affaticarsi e non rendere come richiesto, cosa che è successa lo scorso anno soprattutto con Biglia e Kessié, troppo spesso in condizioni precarie.

Calciomercato Milan, occhi sul belga Praet per il centrocampo

Serve dunque almeno un rinforzo a centrocampo, un giocatore che negli schemi di Gattuso possa essere utile sia come intermedio di corsa e qualità, sia come interno in una linea mediana a quattro come quella vista ieri sera in Milan-Sampdoria. E proprio il match di San Siro, come scritto dal portale web Sportal.it, sarebbe stata l’occasione giusta per il direttore tecnico rossonero Leonardo per allacciare i contatti con la Samp e mettere gli occhi su Dennis Praet, calciatore belga classe ’94 ieri titolare con la maglia blucerchiata.

Il Milan sembra essere molto attratto dalle qualità dinamiche e tecniche dell’ex Anderlecht, che sulla carta sarebbe un sostituto perfetto di Kessié o Bonaventura nella linea di centrocampo di Gattuso. Un’idea che potrebbe dunque avere un seguito concreto già nella sessione di gennaio, soprattutto se come sembra Leonardo dovesse rispedire anzitempo a Londra il deludente Timoué Bakayoko, mediano in prestito dal Chelsea che però non riesce a integrarsi nel calcio italiano e dunque poco utile finora alla causa Milan. La partenza di Bakayoko e l’arrivo conseguente di Praet darebbero una dimensione nuova al reparto mediano rossonero, che acquisirebbe spigliatezza e corsa in vista del girone di ritorno.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it