Patrick Cutrone
Patrick Cutrone (©Getty Images)

MILAN NEWS – Se c’è un uomo che sta incarnando in questo periodo quella che è la vera anima del Milan questi è sicuramente Patrick Cutrone.

L’attaccante classe ’98 per grinta e voglia di fare è considerato uno degli idoli della tifoseria, nonostante a soli 20 anni abbia di fronte a se’ una lunga carriera e accanto compagni di ben altro spessore internazionale. Quello che stupisce del giovane attaccante comasco è la sua propensione sempre maggiore a trovare la rete: i due gol consecutivi contro Betis Siviglia e Sampdoria sono esempi perfetti del suo interpretare il ruolo di centravanti, prontissimo in area di rigore a sfruttare ogni possibile occasione ghiotta.

E i numeri sono dalla sua parte: 5 gol segnati in 9 presenze tra campionato ed Europa League, una media fantastica che conta una rete segnata ogni 47 minuti giocati. Tali cifre lo pongono sul podio dei migliori marcatori d’Europa proprio per media-reti: Cutrone ha fatto finora meglio di gente come Messi e Ronaldo, che anche se hanno segnato di più di lui sinora hanno comunque militato per un numero maggiore di minuti. L’unico bomber europeo che ha fatto meglio di Cutrone è lo spagnolo Paco Alcacer, straripante nel Borussia Dortmund con i suoi 8 centri in soli 5 incontri complessivi giocati in stagione.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it