Gennaro Gattuso
Gennaro Gattuso (©Getty Images)

MILAN NEWS – Vola l’attacco del Milan, ma sprofonda precipitosamente la difesa. Adesso, infatti, arrivano a ben 16 le reti incassate dal Diavolo in quest’avvio. Un dato sconcertante: mai un clean sheet in campionato per Gianluigi Donnarumma, con la sola eccezione a Dudelange con Pepe Reina tra i pali.

C’è poi un ulteriore dato che peggiora ulteriormente il quadro. Ossia, considerando anche lo scorso finale di campionato, salgono a 15 le giornate consecutive in cui la squadra subisce goal. Una cosa del genere non accadeva da oltre 60 anni, dal 1946. Un andazzo avviato nelle ultime 6 giornate della precedente annata e proseguito in quest’avvio. L’ultimo match a reti inviolate in Serie A, infatti, risale al 15 aprile scorso a San Siro contro il Napoli. Da allora, via a una caduta libera.

Spesso e volentieri però – sottolinea il quotidiano – le reti incassate sono stato il frutto di errori individuali, più che di veri e propri difetti strutturali. Le distanze troppe ampie tra i reparti hanno sicuramente inciso talvola, ma la differenza l’hanno fatta soprattutto le mancanze o gli svarioni dei singoli. Davide Calabria e Mateo Musacchio, per esempio, hanno avuto precise responsabilità sui 2 gol della Sampdoria. Così come sempre Musacchio e Gianluigi Donnarumma sono stati colpevoli in occasione del derby. E potrebbero essere ancora tanti gli esempi. Passata la bufera, Gennaro Gattuso dovrà dedicarsi soprattutto a quest’aspetto. Una miglioramento d’obbligo per puntare davvero in alto.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it