Milan-Genoa
Milan-Genoa (foto MilanLive.it)

NEWS MILAN – Un’occasione da non fallire. MilanGenoa è un match fondamentale per la squadra rossonera. Che con tre punti si avvicinerebbe in maniera molto concreta alla zona Champions League.

Occhio però a non sottovalutare il Grifone, che due settimane fa è riuscito a fermare la corsa della Juventus all’Allianz Stadium. Per l’occasione – e anche a causa dei tanti infortuni -, Gennaro Gattuso ha scelto un 3-5-2, quindi un nuovo cambio di modulo dopo il passaggio al 4-4-2 contro la Sampdoria. I tre punti sono d’obbligo, ma bisogna giocare con calma, senza frenesia, e cercare di portare a casa un successo che sarebbe importantissimo.

MILAN (3-5-2): Donnarumma; Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Suso, Kessié, Bakayoko, Calhanoglu, Laxalt; Cutrone, Higuain

GENOA (3-5-2): Radu; Biraschi, Gunter, Zukanovic; Lazovic, Mazzitelli, Sandro, Bessa, Criscito; Kouame, Piatek.

Serie A, Milan-Genoa: cronaca primo tempo

1′ – Match iniziato!

4′ – GOL DEL MILAN! SUSO SBLOCCA SUBITO IL RISULTATO! Grande sinistro dal limite dell’area dello spagnolo. Secondo gol consecutivo dopo quello contro la Sampdoria.

9′ – Bakayoko trova Cutrone fra le linea. Saltato Criscito nel controllo, calcia direttamente in porta. Tiro debole e centrale.

15′ – Tentativo di Kouame dalla distanza, para Donnarumma.

18′ – Suso trova Kessie nella sovrapposizione. L’ivoriano sbaglia il tocco e palla fuori. Occasione sprecata.

22′ – Altra azione sull’asse Suso-Kessié. Palla a Higuaìn che prova a girare di prima. Palla alta.

23′ – Pericoloso il Genoa. Colpo di testa di Kouame per Piatek, che gira al volo, fuori di poco.

40′ – Ottimo momento per il Genoa. Cross di Biraschi per Piatek, che non ci arriva per pochissimo.

45′ – Si chiude il primo tempo. Milan in sofferenza negli ultimi minuti, ma mantiene il vantaggio.

Serie A, Milan-Genoa: cronaca secondo tempo

46′ – Si riparte!

47′ – Doppia deviazione sul tiro di Higuain, Radu salva la porta con un bel colpo di reni!

56′ – GOL DEL GENOA! Errore di Bakayoko che tenta di giocare la palla nella sua area di rigore nonostante il pressing. Gliela sfida Kouame che cerca il cross deviato dallo sfortunato Romagnoli.

63′ – Esce Laxalt, entra Abate. Il Milan torna con la difesa a quattro.

64′ – Bomba di Higuain dal limite dell’area, bella parata di Radu.

69′ – Grande occasione per il Milan. Cross basso di Rodriguez per Higuain anticipato, arriva Kessie che cerca il tiro di sinistro, gran parata di Radu.

72′ – Suso trova Calhanoglu al limite dell’area, il turco controlla e calcia al volo, poteva fare meglio.

81′ – Lazovic cerca il secondo palo, miracolo di Donnarumma che mette in calcio d’angolo.

83′ – Entra Castillejo, fuori Calhanoglu.

90′ – Forcing finale del Milan alla ricerca del gol vittoria. Calcio d’angolo adesso conquistato dai rossoneri.

91′ – GOL DEL MILAN!!! ALESSIO ROMAGNOLI SEGNA UN GOL CLAMOROSO!!!

93′ – E’ FINITA! Il Milan vince 2-1 grazie al gol di Romagnoli negli ultimissimi minuti! Incredibile a San Siro!

 

 

 

Redazione MilanLive.it

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it