Alessio Romagnoli
Alessio Romagnoli (©Getty Images)

NEWS MILAN – Il match winner di Milan-Genoa è Alessio Romagnoli. Prima l’autugol per l’1-1 dei rossoblu, poi la rete che ha deciso la partita, in mezza rovesciata e in pallonetto, negli ultimi minuti.

Tre punti fondamentali per la squadra rossonera. Intervenuto subito dopo la partita a Sky Sport, il capitano ha commentato così la gara e soprattutto la sua incredibile marcatura: “E’ stato bello, meritavamo la vittoria. Sull’autogol sono stato sfortunato, ma mi sono fatto perdonare dai…”. Il numero 13 del Milan si è così espresso sulle tante critiche ricevute dalla squadra in queste ultime settimane per le sconfitte contro Inter e Betis“Secondo me sono state fatte troppe critiche a questa squadra per le due sconfitte. Adesso dobbiamo continuare a migliorarci e a giocare meglio”.

Intanto Gennaro Gattuso deve fare i conti con tanti infortunati. Oggi ha dovuto fare a meno di Lucas Biglia, mentre la scorsa settimana si è infortunato Mattia Caldara, che resterà fuori per almeno i prossimi tre mesi. Da buon capitano, Romagnoli ha detto: “Faccio un grande in bocca al lupo a Caldara, spero torni presto”. Infine, se sul gol ha cercato davvero la porta o voleva crossarla: “Ho tirato, però sono stato fortunato“.

 

Redazione MilanLive.it

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it