Gonzalo Higuain
Gonzalo Higuain (©Getty Images)

MILAN NEWS – Una delle migliori penne del giornalismo italiano come Paolo Condò oggi ha pubblicato un pezzo dedicato ad uno dei migliori calciatori del campionato.

Gonzalo Higuain, attaccante del Milan classe ’86, è stato omaggiato dal cronista della Gazzetta dello Sport con un articolo che ne ripercorre la carriera, iniziata nelle giovanili del River Plate, e che è esplosa in Europa con le maglie di club di altissimo livello. Figlio del ‘Pipa’ Jorge Higuain, ottimo calciatore del campionato francese, l’attaccante è sbarcato al Real Madrid a 19 anni, alle spalle di mostri sacri come Raul o Van Nistelrooy, faticando a trovare però continuità con il gol.

Vincerà tre edizioni della Liga spagnola prima di continuare il suo percorso in Italia: a Napoli Higuain sarà una sorta di mostro sacro, tanto da segnare 36 gol in una sola stagione di Serie A. Poi il tanto discusso passaggio alla Juventus con ottimi risultati e poi in estate il benvenuto al Milan, spiegato così da Condò: “La Juventus ha bisogno del trofeo europeo come dell’aria per respirare, e quando la strada che porta a Cristiano Ronaldo improvvisamente si spalanca, nemmeno per un momento si pone il dubbio su quale debba essere il grosso calibro cui rinunciare per liberare spazio tecnico e salariale. ‘Praticamente, lo dicono tutti, mi hanno cacciato’. Higuain al Milan è una sfida dalle molte facce. La Juve scommette sul fatto che il Pipita non basti a Leonardo e Maldini per competere, nemmeno a media scadenza; il Milan punta al contrario, e sogna la rivincita sulla beffa-Pirlo (peraltro gratuito, mentre Higuain costa); Gonzalo schiuma la rabbia di chi è stanco di vedersi preferire un altro nei fatti, mentre a parole tutti gli ripetono quanto sia forte. Una cosa è certa: non è il tipo di situazione dalla quale possono uscire vittoriosi tutti”.

Rabbia grinta e quel fare da tigre sempre a caccia e vogliosa di trofei e vittorie: è questa l’indole di Higuain, un bomber di razza che non si sente mai appagato e che vuole regalare al Milan successi e soddisfazioni da leader.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it