Ivan Gazidis
Ivan Gazidis (©Getty Images)

MILAN NEWS – Ieri 31 ottobre è stata una data quasi storica per quanto riguarda l’organigramma dell’Arsenal, che ha salutato dopo dieci anni uno dei dirigenti di riferimento.

E’ infatti terminato ieri il rapporto di lavoro tra i ‘Gunners’ e il direttore generale Ivan Gazidis, manager sudafricano sbarcato a londra nel 2008 e grazie al quale il brand e le finanze dell’Arsenal sono ampiamente migliorati. Un uomo specializzato nell’ambito dei business plan di successo finalizzati agli obiettivi dal valore economico e sportivo.

Come testimoniato dal tweet del giornalista inglese Charles Watts, da ieri il contratto di Gazidis è ufficialmente esaurito e scaduto, così che il dirigente possa ritenersi libero da vincoli. In realtà, come è già noto da settimane, Gazidis ha già firmato un contratto con il Milan, club che più di tutti lo ha voluto per assegnargli il ruolo di nuovo amministratore delegato del club, con mansioni legate soprattutto all’area commerciale e finanziaria. Gazidis tra un mese sarà ufficialmente un nuovo membro del management rossonero, visto che il 1° dicembre sbarcherà a via Aldo Rossi per cominciare la sua nuova avventura italiana. L’uomo nativo di Johannesburg è stato sponsorizzato da Gordon Singer, co-proprietario del fondo Elliott Management che gestisce da luglio scorso il Milan e allo stesso tempo grande tifoso dell’Arsenal e forte estimatore del lavoro di Gazidis, soprattutto sul fonte commerciale e di financial branding.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it