Gennaro Gattuso
Gennaro Gattuso (©Getty Images)

MILAN NEWSGennaro Gattuso ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport 24 dopo l’arrivo della squadra a Siviglia per Betis-Milan e prima della conferenza stampa di vigilia.

Mister Gattuso ha parlato anzitutto degli avversari, che già nel match di San Siro hanno messo in grande difficoltà il Milan riuscendo a portare a casa la vittoria: “Possono giocare con due o tre centrocampisti, mezze punte, attaccanti. Palleggiano bene, ti fa venire il mal di testa se sono in giornata. Dobbiamo essere bravi dal punto di vista tattico, attenti a quando uscire. All’andata avevamo giocato molto male ma le nostre occasioni le abbiamo create. 

Su Pepe Reina: “Andando a vedere, tanti giocatori che hanno avuto poco spazio ci stanno dando una mano. Pepe è un maestro, quando parla non parla solo per aprire la bocca ma dice cose sensate, è molto coerente. Siamo molto fortunati, per un allenatore è bello avere giocatori come Reina che quando li chiami sono a disposizione”.

Sul clima che si respira tra i rossoneri e su Jesus Suso: “Le vittorie ti fanno allenare meglio, la palla pesa meno. C’è clima ed entusiasmo, si lavora meglio. Ora dobbiamo recuperare energie e gli infortunati. Mettere in condizione tutti di giocare al meglio. Suso? Lui è cambiato a livello mentale, prima se lo levavi dal suo orticello si preoccupava e ragionava troppo. Ora gli piace giocare da mezza punta, o da secondo attaccante. Si diverte anche quando gli chiediamo qualcosa di diverso. Ha tanti margini di miglioramento”. 

Sugli indisponibili:Higuain sta lavorando. Non sappiamo se ce la farà, ci sta provando con i fisioterapisti. Calabria ha cominciato a correre, sta recuperando. Bonaventura non è al massimo, ha fastidi al ginocchio. Vedremo, ma sta ancora poco bene. Caldara e Biglia staranno fuori per tantissimo tempo”.

Sulla settimana intensa che aspetta il Milan: “Ogni volta che giochiamo, siamo il Milan e abbiamo sempre gli occhi addosso. Giochiamo con squadre difficili. Il Betis bisogna non farli giocare dove vogliono loro, se gli dai campo ti fanno male, non verticalizzano tanto ma giocano bene”.  

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it