Gonzalo Higuain
Gonzalo Higuain (©Getty Images)

MILAN NEWS – Una vera maledizione in casa Milan. Non ci sono altre parole utili per rendere l’idea. Perché a una squadra già decimata da acciacchi e infortuni, ora si aggiunge un’altra mazzata che riguarda un punto di riferimento come Mateo Musacchio. Come comunicato ieri dalla società, l’argentino ha rimediato una: “la lesione del legamento crociato posteriore del ginocchio destro, infortunio che richiederà un trattamento conservativo di 6-8 settimane”.

Tutti giustamente a preoccuparsi della testa dopo il terribile scontro con Frank Kessié, invece il vero problema era il ginocchio. Un altro grosso problema per Gennaro Gattuso, che si ritrova così fino a gennaio con i soli Alessio Romagnoli, Cristian Zapata e Stefan Simic come centrali di ruolo. Il punto dall’infermeria sembra un bollettino di guerra: Giacomo Bonaventura non ce la farà per il big match di domani, Kessié sarà costretto invece a stringere i denti così come Hakan Calhanoglu uscito zoppicante dalla partita contro il Betis. Dubbi anche su Patrick Cutrone: come riporta La Gazzetta dello Sport, l’attaccante avrebbe sofferto una ricaduta alla solita caviglia sinistra dolorante.

Per tutti gli aggiornamenti sulle ultime news MilanCLICCA QUI!

C’è tuttavia anche una buona notizia in questa tempesta. Gonzalo Higuain, infatti, ha recuperato e sarà disponibile per il big match di domani a San Siro contro la Juventus. Ieri – riferisce il quotidiano – il Pipita ha abbandonato cure e palestra per lavorare insieme al gruppo, sostenendo l’intero allenamento compresa la partitella finale. Domani, considerando il rischio forfait del suo compagno di reparto, potrebbe ritrovarsi Samuel Castillejo coma spalla nel 4-4-2 di partenza. In difesa anche c’è un evento rallegrante: ossia il rientro effettivo anche di Davide Calabria. Per il resto, tutto si deciderà nelle prossime ore.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it