Gian Piero Ventura
Gian Piero Ventura (©Getty Images)

L’avventura di Gian Piero Ventura al Chievo Verona si è già conclusa: la sua permanenza in Serie A è durata appena 4 partite. Dopo tre sconfitte consecutive, oggi è arrivato il primo punto in casa contro il Bologna.

L’allenatore però ha preso questa decisione e rassegnato ufficialmente le sue dimissioni. Vedremo se il Chievo Verona, nella persona del presidente Luca Campedelli, accetterà la decisione: al momento non ci sono altre indiscrezioni. A rilanciare la notizia in anteprima sono stati i colleghi di Sky Sport. Decisione controversa di Ventura, che nella sciagurata notte di San Siro dopo lo 0-0 contro la Svezia che ha escluso l’Italia dal Mondiale di Russia 2018, non aveva rassegnato le dimissioni: in quel caso si che sarebbero state sacrosante. Riguardo a quelle attuali, non sono ancora chiari i reali motivi della scelta: possibile che la squadra non lo seguisse come lui si aspettava, o vedremo cos’altro.

Il caso strano è che proprio un anno fa, precisamente il 13 novembre 2017, l’Italia veniva privata definitivamente della possibilità di giocare il Mondiale.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it