Simone Inzaghi
Simone Inzaghi (©Getty Images)

MILAN NEWS – Ieri il Milan pur perdendo contro la Juventus il big match della 12.a giornata non ha perso molto terreno nella lotta alla zona Champions League.

Questo per via della sconfitta dell’Inter a Bergamo e soprattutto del pareggio della Lazio, rivale diretta al quarto posto, con il Sassuolo in trasferta (per i risultati di Serie A CLICCA QUI). I biancocelesti si sono fatti fermare sull’1-1, risultato che per Simone Inzaghi, allenatore laziale, non è affatto positivo: “Era importante vincere ieri, invece abbiamo regalato il pareggio al Sassuolo e abbiamo perso un’occasione. Potevamo riportarci avanti con Immobile ma ci è mancato il guizzo. Peccato, perché avevamo interpretato bene la partita”.

Inzaghi si è già focalizzato sul match contro il Milan del prossimo 25 novembre, dopo l’attuale sosta per le Nazionali. Il tecnico ha parlato a Lazio Style Radio proprio dello scontro diretto: “Con il Milan dovremo mettere in campo tutta la rabbia possibile, sarà fondamentale per batterli. Lucas Leiva sarà al 100%, ieri l’ho tolto solo per precauzione, ma ha già dato la sua disponibilità anzitempo. Abbiamo ora due settimane per prepararci al meglio”. In casa milanista si spera che il pari della Lazio possa essere un lieve segnale di pericolo o di calo per una formazione che tra l’altro contro le ‘big’ ha sempre sofferto molto.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it