San Siro
San Siro (©Getty Images)

NEWS MILANInter e Milan hanno formalizzato un accordo d’intesa per quanto riguarda San Siro. La volontà dei due club è quella di investire su un impianto comune.

L’intervento di modernizzazione si dovrebbe basare su una concessione da parte del comune di Milano del diritto di superficie per i prossimi 99 anni, la quale costerebbe meno della costruzione di un nuovo impianto. Se a questa venisse aggiusta anche il diritto di intitolazione, si potrebbe cambiare nome a San Siro con uno sponsor che frutterebbe 5-8 milioni all’anno. Secondo quanto scrive Marco Bellinazzo su Goal.com, l’obiettivo delle due milanesi è quello di avere uno stadio che possa assicurare 100 milioni di ricavi anni per ciascuna squadra, cioè il livello dei grandi club europei (Barcellona, Real Madrid e Manchester United).

(Per tutti gli aggiornamenti sulle News MilanCLICCA QUI!)

Triplicare gli introiti è quindi l’obiettivo delle milanesi. Nella stagione 2017/2018, il Milan ha incassato 35 milioni, l’Inter 34. In questi ultimi anni c’è stata la dimostrazione che i margini di crescita sono molto ampi. Per sfruttarli, c’è bisogno di un San Siro extra-large con l’inserimento dell’area del trotto, i servizi di hospitality, parcheggi e ristorazione e le cucine. Sale per convegni e ricevimenti, negozi di abbigliamento, Bar e ritrovo per le famiglie. Con questi servizi l’area sarebbe attiva sette giorni su sette.

 

Redazione MilanLive.it

 

 

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it