Zlatan Ibrahimovic Mino Raiola
Zlatan Ibrahimovic e Mino Raiola (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Zlatan IbrahimovicMilan, le parti potrebbero presto entrare nel vivo. Perché nelle prossime ore, come rivela il Corriere della Sera, Mino Riola è atteso in città. Un approdo in realtà dedicato principalmente a un Giacomo Bonaventura costretto all’operazione, ma che potrebbe essere utile anche per dare un’accelerata alla trattativa per il grande ritorno.

“Adoro Ibrahimovic”, ha intanto detto in mattinata il presidente Paolo Scaroni. Il patron, tuttavia, ha deciso di non sbilanciarsi: “Sarà libero di scegliere la sua nuova squadra. È un giocatore fantastico, da tifoso lo adoro per l’altezza abbinata all’agilità. Sul mercato però non decido io. E il mio giocatore preferito in assoluto ce l’ho già in squadra: Suso”.

Per restare aggiornato sul calciomercato MilanCLICCA QUI

Calciomercato Milan, incontro Raiola-Leonardo in città

In giornata – riferisce il quotidiano – non è escluso quindi un incontro tra il noto agente e il dirigente brasiliano. Del resto, i contatti tra le parti sono intensi e anche da un bel po’. Nelle ultime ore, infatti, si è parlato di un’offerta rossonera per un contratto semestrale con opzione di rinnovo per altri 12 mesi. L’agente dello svedese, dall’altra parte, avrebbe avanzato una controproposta poiché vorrebbe una maggior garanzia sui 18 mesi di contratto. Non sembrerebbero esserci invece grossi problemi in merito all’ingaggio.

Il pericolo numero uno di Zlatan è un suo vecchio comapagno di squadra proprio al Diavolo, ossia Alexandre Pato. Apparentemente stufo dell’avventura cinese, potrebbe essere una soluzione low cost nel caso riuscisse ad ottenere la risoluzione contrattuale. Con 8 anni in meno rispetto al gigante scandinavo, e risolti da tempo i vecchi problemi fisici, il papero sarebbe una soluzione atleticamente più rassicurante e un nome meno ingombrante anche per gli equilibri dello spogliatoio. Il 29enne avrebbe infatti molte meno pretese rispetto a Ibra, un modo eventuale per proteggere anche un patrimonio come Patrick Cutrone. Toccherà alla fine a Elliott Management Corporation pesare le situazioni e decidere.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it