Alessio Romagnoli
Alessio Romagnoli (©Getty Images)

NEWS MILAN – Il Milan ha pubblicato una nota ufficiale sul proprio sito sull’infortunio di Alessio Romagnoli. Il difensore ha lasciato il ritiro della Nazionale per una contrattura muscolare.

Il centrale rossonero ha riportato una lesione della giunzione miotendinea del gemello mediale del polpaccio sinistro. Farà nuovi controlli fra dieci giorni. Non sono ancora chiari i tempi di recuperi ufficiali, ma potrebbe essere confermato lo stop di quattro settimane ipotizzato da Sky Sport. Un’altra brutta perdita per il Milan, che adesso è in estrema emergenza in difesa. L’unico centrale affidabile è Cristian Zapata, poi c’è il giovane e inesperto Simic. Gennaro Gattuso dovrà inventarsi qualcosa per sopperire a questa grave assenza. Qualcuno ha pensato a Franck Kessie, che ha giocato in quel ruolo a Cesena. Un vero e proprio incubo quello che sta affrontando in questo periodo la squadra rossonera.

IL COMUNICATO UFFICIALE DEL MILAN SU ROMAGNOLI:

“Alessio Romagnoli ha sostenuto questa mattina gli esami clinici effettuati dallo staff medico del Club, che hanno evidenziato una lesione della giunzione miotendinea del gemello mediale del polpaccio sinistro, subita ieri, venerdì 15 novembre, durante l’allenamento con la Nazionale. Il difensore rossonero sosterrà un nuovo controllo clinico-strumentale tra 10 giorni”.

 

Redazione MilanLive.it

 

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it