Paolo Scaroni Leonardo
Paolo Scaroni & Leonardo (AC Milan)

MILAN NEWS – Emergenza totale in casa Milan, soprattutto a ridosso dello scontro Champions con la Lazio. Gennaro Gattuso dovrà rinunciare addirittura a 9 titolari, ridisegnando totalmente la formazione per il rientro in campionato.

Uno scenario che porta inevitabilmente a guardare al mercato di gennaio, anche per colmare alcune lacune risalenti alla precedente estate. Tuttavia, come propone La Gazzetta dello Sport di oggi con l’editoriale a firma di Nino Minolotti, in realtà potrebbe non essere la soluzione giusta per ovviare al problema. Il Diavolo, infatti, nella frenesia del rimedio, piuttosto corre il forte rischio di peggiorare una situazione già delicata sotto l’aspetto economico e non solo.

Per restare aggiornato sulle ultime news MilanCLICCA QUI! 

La prima considerazione da fare – si legge sul quotidiano – è legata proprio ai rientri di alcuni giocatori: nello specifico, Alessio Romagnoli e Matteo Musacchio. Perché per quando il mercato sarà aperto, i due saranno ampiamente recuperati e forse vale anche per il lungodegente Mattia Caldara. Il rinforzo, quindi, servirebbe più per l’immediato al massimo che per l’inizio del 2019. Discorso diverso invece per Lucas Biglia e Giacomo Bonaventura, costretti purtroppo a uno stop più lungo. Tuttavia – si chiede il collega – c’è al momento un giocatore del loro stesso livello sul mercato rispettando un certo budget?

Il rischio, quindi, sarebbe solo quello di ingrossare inutilmente la rosa, appesantendo un monte-ingaggi già molto alto e correndo ulteriori rischi con l’UEFA. Forse, piuttosto, sarebbe il caso di dare una chance ai giocatori già presenti in rosa e finora accantonati. Per quanto riguarda invece l’attacco, c’è sicuramente un’esigenza numerica col nuovo 4-4-2 ma bisogna ragionare su Zlatan Ibrahimovic e Alexandre Pato: servono davvero a questo Milan? Perché il tempo scorre per tutti, purtroppo.

 

Redazione MilanLive.it

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it