Gennaro Gattuso
Gennaro Gattuso (©Getty Images)

MILAN NEWS – Ormai nota la lunghissima lista di infortunati che ha colpito il Milan nelle ultime settimane. Fa riflettere un dato clamoroso: sono soltanto due i giocatori superstiti dell’11 titolare tipo che Gennaro Gattuso ha scelto con maggior continuità.

Facendo riferimento alla scorsa stagione e alle prime settimane di quella in corso, si può senza dubbio affermare quali siano i giocatori titolari più uno-due che sarebbero subentrati: Donnarumma; Calabria, Musacchio (Caldara), Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Biglia, Bonaventura; Suso, Higuain (Cutrone), Calhanoglu. Spesso e volentieri, com’è noto, Gattuso si è affidato sempre agli stessi giocatori. Tutti quelli elencati, esclusi Gianluigi Donnarumma e Jesus Suso, in queste ultime settimane sono stati interessati da infortuni più o meno gravi (per avere tutte le novità sugli infortunati del MilanCLICCA QUI!)

Escludendo chi dovrà stare fuori per più di due mesi, come Bonaventura, Musacchio, Caldara e Biglia, tutti gli altri hanno riportato infortuni che gli hanno fatto saltare, o gli faranno saltare almeno un paio di partite. Ultimo in ordine di tempo il problema di Alessio Romagnoli che dovrà stare fermo circa 1 mese per il dolore avvertito con la nazionale in ritiro. Cercare un capro espiatorio in questi casi ha poco senso: la sfortuna e le coincidenze hanno fatto sicuramente il lavoro maggiore, anche se probabilmente si potrà discutere della preparazione fisica o comunque dei carichi di lavoro ai quali ci si è stati sottoposti. Va inoltre considerata la quantità elevata di partite giocate consecutivamente, con annessi tempi di recupero molto brevi.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it