UEFA logo
UEFA logo (©Getty Images)

MILAN NEWS – C’è tanta curiosità e attesa attorno alla sede UEFA di Nyon, dove oggi il Milan ha incontrato la camera di giudizio per un meeting decisivo a livello societario e finanziario.

Per riassumere i temi dell’incontro avvenuto in mattinata l’emittente Sky Sport ha spedito l’inviato Peppe Di Stefano, da sempre molto vicino alle news Milan; il cronista ha fatto un resoconto della riunione in diretta dalla Svizzera: era presente l’intero stato maggiore del Milan, compresi i rappresentanti della proprietà Elliott Management ed il co-proprietario Gordon Singer.

Per i dettagli dell’incontro di Nyon CLICCA QUI

Di Stefano ha anche chiarito la presenza in riunione di importanti rappresentanti rossoneri come  il presidente Scaroni, i consiglieri d’amministrazione Tuil e Furlani e un numero importante di avvocati. A dicembre prossimo arriverà la sentenza UEFA, con la speranza che i discorsi preparati da Singer abbiano convinto l’organo europeo sulla bontà del progetto Milan. Tutto fermo invece riguardo ai piani per il calciomercato in entrata che verrà: il club conoscerà il budget e gli obiettivi concreti solo dopo aver saputo quali saranno le sanzioni a cui il Milan dovrà andare incontro per il mancato rispetto del Fair Play Finanziario negli scorsi anni sportivi. Tutto dunque rimandato, anche se il d.t. Leonardo e il tecnico Gattuso sanno bene dove agire per rinforzare.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it